Web Lab – Genere e analisi del conflitto

Web Lab – Genere e analisi del conflitto

Venerdì 18 settembre u.s. si è tenuto il secondo laboratorio virtuale del Progetto WPS LAB, in collaborazione con il Corso di alta formazione “Il ruolo delle donne nei processi di pace e nella mediazione dei conflitti per la tutela dei diritti umani”.

Sono intervenute la Dott.ssa Graziella Pavone, Human Rights Officer presso l’Office for Democratic Institutions and Human Rights (ODIHR) dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE), la Dott.ssa Shirine Jurdi, Executive member della Lebanon Section e MENA (Middle Easth/North Africa) Regional Representative della Women’s International League for Peace and Freedom (WILPF), la Dott.ssa Luisa Del Turco, Coordinatrice del Corso di alta formazione.

Nel corso del laboratorio, la Dott.ssa Pavone, ha illustrato il Gender and Security Toolkit, realizzato dall’OSCE. Il Toolkit è uno strumento per guidare governi, organizzazioni internazionali e regionali e istituzioni locali per integrare una prospettiva di genere e promuovere l’uguaglianza di genere nella politica, nella programmazione e nelle azioni di riforma relative ai settori della sicurezza e della giustizia.

La Dott.ssa Shirine Jurdi ha analizzato con le partecipanti il tema della multidimensional insecurity nella regione MENA con particolare riferimento alle situazione di insicurezza generalizzata che le donne devono fronteggiare in situazioni geopolitiche complesse quali la Libia e lo Yemen.

La Dott.ssa Del Turco, infine, ha presentato elementi di progettazione (ciclo del progetto, indicatori e markers) in un’ottica di genere, e analizzato alcuni  progetti riguardanti attività relative all’Agenda “Donne, Pace e Sicurezza” (misure a favore dei rifugiati, empowerment femminile e  costruzione della pace) con riferimento a progetti supportati dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dal Piano d’azione nazionale. Il tutto con un approccio interattivo e laboratoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *