Presentazione

Il Corso di alta formazione è organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche ed è stato fondato nel 2017 dal Prof. Sergio Marchisio che lo ha diretto nei primi due anni. A partire dal 1° novembre 2019 è diretto dal Prof. Raffaele Cadin.

  • VIRTUAL OPEN MEETING (Open Day) lunedì 6 aprile 2020 alle ore 11.00 in modalità telematica tramite la piattaforma Google Meet per rispondere a tutte le domande sull’inizio del Corso.
  • Proroga scadenza Bando: in considerazione dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, la scadenza del Bando è stata prorogata al 15 aprile 2020. Le iscrizioni sono quindi aperte fino a tale data.
  • Scarica il Bando

Il Corso è finalizzato alla formazione di figure esperte nel settore dei processi di pace, della mediazione dei conflitti e della tutela dei diritti umani. La prospettiva interdisciplinare che caratterizza l’offerta formativa fornisce ai frequentanti conoscenze e competenze utili per intraprendere percorsi professionali:

  • all’interno di associazioni, ONLUS e ONG attive nel settore;
  • in Istituti e Centri di ricerca specializzati nella raccolta dati e studi di settore a favore dell’integrazione della prospettiva di genere nelle politiche nazionali e internazionali;
  • all’interno di organizzazioni internazionali che operano nell’ambito dei processi di pace e della mediazione con particolare attenzione alle attività di peacemaking, peacekeeping e peacebuilding.

Il Bando è disponibile anche sulla pagina web dedicata dell’Università degli Studi di Roma Sapienza e del Dipartimento di Scienze Politiche

Il Corso si articola in un primo ciclo di incontri (venerdì mattina h. 9.30 – 13.30, due volte al mese) e i workshop internazionali che si tengono tra settembre e ottobre.