Presentazione delle attività formative sui diritti umani della Sapienza

Presentazione delle attività formative sui diritti umani della Sapienza

Il 14 dicembre p.v. si terrà la presentazione delle iniziative in materia di diritti umani del Dipartimento di Scienze politiche relative al Master di II livello in Tutela internazionale dei diritti umani “Maria Rita Saulle” e al Corso di alta formazione sul Ruolo delle donne nei processi di pace e nella mediazione dei conflitti per la tutela dei diritti umani, diretti dal Prof. Raffaele Cadin e al Corso di formazione su Rifugiati e migranti, diretto dal Prof. Luigino Manca.

Le tre iniziative costituiscono percorsi tematici volti ad approfondire aspetti di rilevanza e attualità nella società contemporanea. Tali iniziative hanno formato diverse generazioni di studiosi al rispetto, nella prospettiva internazionalista, della dignità e della libertà insita in ogni essere umano, rappresentando da sempre un punto di riferimento e di eccellenza in questo settore a livello nazionale ed internazionale.

L’evento si terrà sulla piattaforma zoom, h. 10.00-12.00, al seguente link https://uniroma1.zoom.us/j/84766780866?pwd=RDF6eG9IWjh3dXo3VE1JUktWTmJXQT09

ID riunione: 847 6678 0866 Passcode: 823918

All’incontro, presieduto da Sergio Marchisio, interverranno Antonella Polimeni, Rettrice dell’Università Sapienza; Tito Marci, Preside della Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione; Luca Scuccimarra, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche; Raffaele Cadin, Direttore del Master e del Corso di alta formazione; Luisa Del Turco, Coordinatrice didattico-scientifica del Corso di alta formazione, Luigino Manca, Direttore del Corso di formazione; Helena Behr, Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, Benoni Ambarus, Caritas Roma e Daniela Di Rado, Consiglio italiano per i rifugiati.

Durante l’incontro si terrà la cerimonia di consegna del Sapienza Human Rights Award 2020 all’Office of the United Nations Special Representative of the  Secretary-General for Children and Armed Conflict e dei Diplomi del Master e del Corso di alta formazione 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *